Seleziona lingua:

  • Italiano

POLITICA DELLA QUALITA'

Amag Mobilità S.p.A. ha ottenuto la certificazione del Sistema di Gestione Qualità in conformità alle norme UNI EN ISO 9001: 2015. scarica qui il certificato

A L’Amministrazione di AMAG Mobilità S.p.A. pone la Qualità come obiettivo prioritario nella gestione dell’Azienda consapevole che la gestione di servizi di trasporto pubblico incide in modo significativo sulla qualità di vita dei cittadini. Un percorso iniziato da ATM S.p.A.nel 2003 con la certificazione, in conformità alle norme UNI EN ISO 9001, del servizio di trasporto pubblico, continuato nel 2005 con la certificazione dei servizi scuolabus e trasporto disabili e poi all'inizio del 2011 con l'estensione al servizio segnaletica. Nel 2012 è stata completata la certificazione di tutti i servizi con l’estensione al settore sosta. La gestione del servizio in Qualità consente ad Amag Mobilità di offrire al cliente la garanzia sostanziale – accertata da un ente terzo – di operare secondo quella logica di efficienza, centralità dell’utente e miglioramento continuo che ispira la filosofia della qualità. Sulla base di obiettivi di miglioramento preventivamente dichiarati AMAG Mobilità S.p.A. opera per ottenere maggiori controlli sui processi organizzativi, chiarezza di ruoli e responsabilità, analisi rigorosa dei problemi e quindi per migliorare l’efficienza dell’organizzazione interna, per aumentare la competitività riducendo i costi e con la volontà di poter offrire un servizio all’altezza delle attese dell’utenza. Proprio per rispondere ai principi della Qualità AMAG Mobilità S,p.A. opera: a) Per soddisfare, migliorando le proprie attività, alla Qualità attesa dai cittadini di Alessandria: AMAG Mobilità S.p.A. serve la città di Alessandria ed alcuni comuni limitrofi con servizio urbano e suburbano. Il servizio di trasporto pubblico costituisce “il cuore” delle attività aziendali e viene erogato sia con i tradizionali servizi di linea sia con il servizio a chiamata Eccobus. La rete del servizio AMAG Mobilità S.p.A. si estende in maniera capillare nel territorio e in questo ambito l’azienda è impegnata a garantire un costante miglioramento della regolarità e puntualità del servizio erogato che consenta di ridurre al minimo i tempi del viaggio, pur tenendo conto che questi obiettivi possono essere condizionati da elementi esterni, legati all’ambiente in cui viene svolto il servizio; AMAG Mobilità S.p.A. gestisce inoltre altre importanti attività di mobilità: • il servizio scuolabus per gli alunni della scuola elementare del comune di Alessandria e di alcuni comuni limitrofi. • il servizio a chiamata per persone con disabilità, oltre ad alcuni servizi speciali continuativi, sempre per persone disabili. • la sosta a pagamento nell’area urbana cittadina. • il servizio di manutenzione segnaletica stradale. b) Indagine di soddisfazione del cliente Il “servizio percepito” dal cliente, cioè come il cliente vive e giudica il trasporto pubblico è l’oggetto di un’indagine annuale effettuata mediante interviste ai clienti. L’indagine è estesa anche ai clienti del servizio scuolabus e disabili. c) Per garantire una maggiore sicurezza personale sui mezzi AMAG Mobilità S.p.A. una funzione rilevante di “freno” ai furti e borseggi è assolta dalla presenza del personale aziendale di verifica e controllo. Per garantire una maggior sicurezza del personale e dei clienti sugli autobus è stata inoltre attivata una convenzione con un istituto privato di vigilanza. d) Per accrescere il confort a bordo dei mezzi AMAG Mobilità S.p.A. nel 2017 ha acquistato e si è impegnata ad acquistare altri nuovi mezzi climatizzati, con sedili più confortevoli, con pianale ribassato, e dotati di pedana per la salita e la discesa di passeggeri portatori di handicap. e) Con un costante impegno dell’azienda per il mantenimento della pulizia e delle condizioni igieniche dei mezzi di trasporto calibrato per le varie tipologie di veicoli ed in relazione ai diversi servizi offerti sono stati definiti piani di pulizia specifici, in relazione ai tempi ed agli interventi necessari. In generale gli standard di pulizia dei mezzi ATM sono: • pulizia quotidiana: che comprende l’aspirazione del pavimento la pulizia della cabina guidatore, del portaoggetti, schienale, cruscotto, corrimano, obliteratrici, sedili e vetri. • pulizia totale programmata con igienizzazione autobus, scuolabus, disabili mediante l’utilizzo di macchina a vapore. f) Con una maggiore attenzione alla presentabilità, riconoscibilità ed al comportamento del personale a contatto con il pubblico: AMAG Mobilità S.p.A. diffonde al suo interno alcune regole di comportamento per orientare il personale ad un maggior impegno a garantire la qualità del servizio offerto e ad una maggiore attenzione alle esigenze dei clienti. g) Una maggiore attenzione alla sicurezza nell’ambiente di lavoro con l’impostazione di un sistema di gestione della sicurezza secondo linee guida. L’ AMAG Mobilità S.p.A. E L’AMBIENTE L’ AMAG Mobilità S.p.A. come azienda della mobilità alessandrina, è perfettamente consapevole di garantire il trasporto in area urbana con dei parametri di inquinamento già di per sé, in quanto trasporto collettivo, meno inquinanti rispetto ad altre modalità di trasporto. Gli impegni ambientali di AMAG Mobilità S.p.A. possono essere sintetizzati come segue: • Rispetto dei principi sanciti dalle norme nazionali e comunitarie di riferimento; • Riduzione delle cause di inquinamento ambientale, privilegiando l'impiego di mezzi, tecnologie e carburanti meno inquinanti; • Rinnovo del parco autobus con mezzi a metano e comunque a basso impatto ambientale. • Entro l’anno 2017 verranno messi in servizio 2 autobus elettrici finanziati dalla Regione Piemonte (Bando per l’assegnazione dei contributi di investimento per l’acquisto di autobus ad alimentazione elettrica) AMAG Mobilità S.p.A. ED IL MIGLIORAMENTO CONTINUO L’azienda si impegna a migliorare con continuità i suoi servizi avvalendosi della politica per la qualità, attuando azioni preventive per eliminare le cause delle non conformità potenziali ed adottando tempestive azioni correttive per eliminare i disservizi al fine di evitare il loro ripetersi. 30/10/2017 IL DIRETTORE GENERALE Dott. Franco Repossi