Seleziona lingua:

  • Italiano

TESSERE LIBERA CIRCOLAZIONE

Amag Mobilità S.p.A. rilascia le tessere solo per i residenti nel territorio del Comune di Alessandria. L'ufficio è aperto al pubblico il martedì ed il giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30.

Emissione delle tessere di libera circolazione sulle linee di trasporto pubblico regionale a favore dei diversamente abili. (Grado minimo di invalidità 67 %).
La tessera di libera circolazione, permette ai possessori di viaggiare gratuitamente nell’ambito della regione Piemonte senza limiti di orari e di corse, su tutte le linee del TPL:

  • urbane, suburbane ed extraurbane (tram ed autobus);
  • metropolitane di Torino;
  • di treni regionali e diretti con partenza e arrivo nelle città piemontesi;
  • di treni interregionali che collegano il Piemonte con la Lombardia e la Liguria di competenza della Regione Piemonte;
  • di autobus sostitutivi, suppletivi ed integrativi di servizi ferroviari della Regione Piemonte.

Hanno diritto al rilascio della tessera di libera circolazione i residenti nella Regione Piemonte che rientrino in una delle seguenti categorie:

  • ciechi assoluti e ciechi ventesimisti, la gratuità del viaggio è consentita all'eventuale accompagnatore;
  • sordomuti;
  • "grandi invalidi" (invalidi: di guerra, civili di guerra e per servizio), appartenenti alle categorie dalla Iª alla IVª; a coloro che appartengono alla Iª categoria con una super invalidità è rilascia una tessera che permette la gratuità del viaggio all'eventuale accompagnatore;
  • disabili (invalidi civili e del lavoro) con una percentuale di invalidità pari/superiore al 67%; nei casi di invalidità al 100% la gratuità del viaggio è consentita anche all'eventuale accompagnatore;
  • i minori invalidi (la gratuità del viaggio è consentita anche all'eventuale accompagnatore);
  • ultra sessantacinquenni con difficoltà persistenti nello svolgere i compiti e le funzioni proprie della loro età che risulti dalla certificazione della Commissione Sanitaria (art. 6 del D.Lgs. 509/1988).

Per maggiori informazioni visitare il portale http://bip.piemonte.it/